Maggio, un mese di accessibilità al cinema

Prosegue il percorso di UCI Cinemas con Consequenze, Torino+Cultura Accessibile e RED, in collaborazione con ANGSA, a favore dell’accessibilità nelle sale cinematografiche per i ragazzi e i bambini nello spettro autistico.
A maggio per tutte le domeniche del mese verranno proposti film per bambini e ragazzi con il sistema Friendly Autism Screening nell’ambito della rassegna “Kids Club” promossa da UCI Cinemas.
Il 6 maggio, Torino+Cultura Accessibile presenta a Torino la proiezione accessibile per i disabili sensoriali del film “Come Dio Comanda” di Gabriele Salvatores, con Elio Germano, Filippo Timo e Fabio De Luigi. Questa proiezione è il risultato del tirocinio della seconda edizione del Corso Formativo di Accessibilità ai Prodotti Audiovisivi, curato dalla Prof.ssa María Valero Gisbert Presidente del Master Degree in Audiovisual Translation (MTAV) dell’Università di Parma, e realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo.
Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Lascia un commento

DDL Franceschini: arrivano i primi decreti attuativi, prevale la preoccupazione

Riceviamo e inoltriamo
COMUNICATO ANAC, 100autori, WGI, AGPCI, CNA PMI, SNCCI e AFIC
Dopo tanti annunci arrivano i primi decreti attuativi DDL Franceschini: prevale la preoccupazione. Vanno cambiati.
Roma, 13 aprile 2017
Ieri, 12 aprile, si è riunito in assemblea straordinaria presso la Casa del Cinema di Roma il nuovo fronte unitario del cinema e dell’audiovisivo italiano che da tempo esprime le istanze di autori, registi, produttori, distributori, critici, festival e industrie tecniche compatti e rappresentati da tutte le sigle degli autori: ANAC, 100 Autori e WGI, le sigle della produzione e distribuzione indipendente AGPCI e CNA PMI e le sigle di critici e festival SNCCI e AFIC.
Questa vasta rappresentanza del comparto cine-audiovisivo italiano si è riunita d’urgenza a seguito dell’esame delle prime bozze di alcuni fra i decreti attuativi della nuova legge cinema e del primo incontro con il neo insediato Consiglio Superiore del Cinema e dell’Audiovisivo.
Molte le preoccupazioni.
Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un database dell’industria del cortometraggio

Il Centro Nazionale del Cortometraggio è alla ricerca di materiale con lo scopo di creare un database delle produzioni, distribuzioni  e festival di cortometraggi in Italia che verrà pubblicato sul nuovo sito. L’inserimento nel database è un’opportunità di visibilità per tutte le società italiane che operano nell’ambito del cortometraggio. Far parte della lista è, naturalmente, gratuito.
I dati che ci servono sono da inviare a info@centrodelcorto.it:
– nome della società
– città
– attività (produzione e/o distribuzione)
– sito web

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Una Gita a Roma

Il 4 maggio sarà in sala, al Madison di Roma, Una Gita a Roma, il film di Karin Proia premiato come miglior film al Female Eye Film Festival di Toronto.
Un’opera prima nata e cresciuta in totale indipendenza che raggiunge il grande schermo e racconta l’avventura di due bambini per le strade di Roma, tra nostalgia, suspense, arte e solidarietà.
Il film ha per protagonisti Claudia Cardinale e Philippe Leroy, si avvale delle musiche di Nicola Piovani e gode di un cast artistico e tecnico di primo piano.
Una bella occasione per sostenere il cinema indipendente italiano e accompagnarlo su un percorso fatto di buone sensibilità e partecipazione attiva da parte (per ora) del pubblico romano. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Lascia un commento

PORTO IL VELO ADORO I QUEEN

portoveloqueenUn film per riflettere su una realtà tanto vicina a noi quanto sconosciuta
PORTO IL VELO ADORO I QUEEN
DOCUMENTARIO – 2016, 81 minuti
REGIA Luisa Porrino
L’Islam è un mondo complesso ed è sempre più spesso oggetto di semplificazioni e pregiudizi, mentre il punto di vista delle donne musulmane è pressoché assente dal dibatto pubblico.
Sumaya (blogger, prima musulmana eletta Consigliere al Comune di Milano), Takoua (romana, autrice di fumetti e graphic novel), Batul ( Medico Psichiatra di Trento), sono tre donne musulmane italiane emancipate, ironiche e consapevoli delle proprie opinioni.
Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento